Comune di Cavour

PROVINCIA DI TORINO


Vai direttamente ai contenuti della pagina

Vai direttamente al men¨ delle sezioni

Ritorna alla versione grafica del sito


Ricerca avanzata

 


 

Pubblico numeroso per ricordare gli 80 anni dalla morte di Giovanni Giolitti - 17 luglio 2008

La deposizione della corona d'alloro sulla tomba di Giolitti a Cavour (click per ingrandire)Presente foltissimo pubblico, Giovanni Giolitti, deputato alla Camera dal 1882 alla morte, cinque volte presidente del Consiglio, Collare della SS. Annunziata, massimo statista della Nuova Italia, è stato ricordato a Cavour (Torino) nell'ottantesimo anniversario della morte (17 luglio 1928), su iniziativa del Comune, retto dal Commissario prefettizio Claudio Ventrice, e del Centro europeo “Giolitti” per lo studio dello Stato (Dronero, Cuneo).
Alla rievocazione sono giunte le adesioni di S.A.R. la Principessa Maria Gabriella di Savoia, del senatore Antonio Giolitti, nipote dello Statista, dell'U.M.I., del presidente dell'Istituto per gli Studi Filosofici di Napoli Gerardo Marotta, del Centro Studi Piemontesi, del senatore Jas Gawronski e del prof. Pier Franco Quaglieni (Centro “Mario Pannunzio” di Torino) e del Conte Alessandro Cremonte Pastorello, vicepresidente della Consulta dei Senatori del Regno. Introdotti dal Commissario dott. Ventrice, hanno parlato il dott. Vito Valsania, assessore della Provincia di Cuneo, anche per conto del Presidente on. Raffaele Costa, e il presidente del Centro “Giolitti” Alberto Bersani.
Nell'ampia relazione sull'Attualità e l'eredità morale di Giolitti, il prof. Aldo Alessandro Mola, Presidente della Consulta dei Senatori del Regno e autore di “Giolitti, lo Statista della Nuova Italia” (Oscar Mondadori), ha posto in evidenza che i pilastri portanti di Giolitti, fautore di riforme sociali fondamentali, furono la monarchia costituzionale, la libertà dei cittadini, ampliata con la partecipazione alle elezioni e la libera scelta dei rappresentanti, senza liste precostituite, e il diritto-dovere dello Stato di funzionare e di essere rispettato anzitutto dai propri dipendenti.
Hanno partecipato lo storico Maurizio Cassetti e numerose personalità, tra i quali i tre ex sindaci di Cavour, molti assessori, consiglieri e cittadini orgogliosi dell'esempio di chi, come Giolitti, ebbe per motto “Bisogna governare bene”.
Al termine, preceduti dal gonfalone del Comune, i partecipanti hanno deposto una corona d'alloro alla tomba ove lo statista è sepolto accanto alla moglie, Rosa Sobrero Giolitti, “Collaressa dell'Annunziata”. Hanno concluso l'incontro sentite parole della dottoressa Giovanna Giolitti, bisnipote dello Statista, accompagnata dalla madre, arch. Chiarella, del Commissario, viceprefetto Ventrice, e del senatore Giuseppe Fassino, decano dei parlamentari piemontesi, liberale, già sottosegretario di Stato alla Difesa e all'Istruzione. Il parroco di Cavour Don Mario Ruatta ha condotto una preghiera in ricordo di Giolitti.
Il Prof. Giovanni Rabbia, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Saluzzo, che da anni sostiene fattivamente le iniziative del Centro “Giolitti” e pubblica l'opera Giolitti al Governo, in Parlamento, nel Carteggio, ha offerto in dono volumi accolti con grande favore dai presenti.
Il ministro alla Cultura, Sandro Biondi, ha recentemente indicato proprio in Giolitti uno dei termini di riferimento fondamentali per la conoscenza, o riscoperta, della storia d'Italia nel 150° della proclamazione del regno (17 marzo 1861).
Il 12 ottobre p.v. un importante convegno di storia aprirà in Cavour la X Scuola Estiva del “Giolitti”: un'occasione per approfondire il profilo di un'Italia che nacque europea senza rinunciare alla propria identità.
[28/07/2008]



Ultima modifica pagina: 29/07/08 13:00 - Autore: dr

 


COMUNE DI CAVOUR - Provincia di Torino - Sito istituzionale
Piazza Sforzini, 1 - 10061 Cavour (TO) - Italy
Tel. (+39) 0121.6114 - Fax (+39) 0121.68101
Codice Fiscale / Partita IVA: 01888550017 - Codice IBAN IT57X0200830320000000798833
Codice Univoco Fatturazione Elettronica: UFBHFG
Email: protocollo@comune.cavour.to.it
Posta Elettronica Certificata protocollo@pec.comune.cavour.to.it
Web: http://www.comune.cavour.to.it/

Logo di conformitÓ W3C XHTML 1.0 STRICTLogo di conformitÓ W3C CSSLogo di conformitÓ W3C WAI-A WCAG 1.0Dichiarazione di accessibilitÓ

Powered by Power by FassiComputer