Comune di Cavour

PROVINCIA DI TORINO


Vai direttamente ai contenuti della pagina

Vai direttamente al men¨ delle sezioni

Ritorna alla versione grafica del sito


Ricerca avanzata

 


 

L'abbazia di Santa Maria

Il complesso abbaziale di Santa Maria sorge alle porte del paese (click per ingrandire)

L’Abbazia di S. Maria venne fondata nel 1037 dal Vescovo di Torino Landolfo, nello stesso punto ove sorgeva un edificio religioso risalente all’VIII secolo, forse distrutto dai Saraceni di Frassinetto prima dell’anno 1000.
L’Abbazia visse secoli di gloria, governata da oltre 40 abati, soprattutto benedettini, e contribuì anche alla crescita della città di Cavour.
Alle soglie del 1300 iniziò una lenta decadenza, culminata con la distruzione da parte dei Francesi di Lesdiguieres, nel 1592. La ricostruzione nel 1728 seguì i canoni barocchi e comportò una notevole riduzione dell’edificio rispetto all’originale.
Dopo decenni di abbandono oggi rappresenta una splendida testimonianza di recupero artistico e funzionale di un edifico che è parte fondamentale del patrimonio storico e monumentale di Cavour.

La Chiesa
Frutto di modifiche, distruzioni e ricostruzioni subite nel corso dei secoli, era a tre navate e inglobava anche l’odierno porticato.
Fu ristrutturata nel 1728 con stucchi e decorazioni, quasi del tutto perduti.

La Cripta
Il gioiello dell’Abbazia è la cripta, che racchiude l’altare più antico del Piemonte. Formata da una sala rettangolare con abside semicircolare ed altri ambienti minori laterali, la cripta è dominata dalle colonne, che sorreggono le volte a crociera e formano tre piccole navate. I capitelli, probabilmente già preesistenti, sono testimonianza di un antico edificio di culto risalente al VII o VIII sec. d.C.

L’ex monastero
L’ex monastero benedettino completava il complesso abbaziale. Oggi l’edificio, ristrutturato a partire del 1978, ospita un salone conferenze, la sede dell’associazione che gestisce l’abbazia, spazi espositivi e, nei locali dell’ex tinaggio (si sono rinvenute murature e selciati di antica epoca romana), la sede del Museo Archeologico di Caburrum.



Abbazia di Santa Maria - Il campanile
Abbazia di Santa Maria di Cavour - Il campanile (foto Archivio Comune di Cavour)
Salone esposizioni presso Abbazia Santa Maria
Il Salone del Tinaggio dell'abbazia di Santa Maria
L'abbazia di Santa Maria
L'abbazia di Santa Maria (foto Archivio Comune di Cavour)
 


Ultima modifica pagina: 12/06/08 14:51 - Autore: dr

 


COMUNE DI CAVOUR - Provincia di Torino - Sito istituzionale
Piazza Sforzini, 1 - 10061 Cavour (TO) - Italy
Tel. (+39) 0121.6114 - Fax (+39) 0121.68101
Codice Fiscale / Partita IVA: 01888550017 - Codice IBAN IT57X0200830320000000798833
Codice Univoco Fatturazione Elettronica: UFBHFG
Email: protocollo@comune.cavour.to.it
Posta Elettronica Certificata protocollo@pec.comune.cavour.to.it
Web: http://www.comune.cavour.to.it/

Logo di conformitÓ W3C XHTML 1.0 STRICTLogo di conformitÓ W3C CSSLogo di conformitÓ W3C WAI-A WCAG 1.0Dichiarazione di accessibilitÓ

Powered by Power by FassiComputer