Tuttomele dal 10 al 18 novembre

Una mostra-mercato frutticola, gastronomica e commerciale con oltre 200 stand e centinaia di bancarelle, bande musicali, degustazioni, spettacoli, mostre artistiche ed eventi sportivi: a Cavour, in occasione della trentanovesima edizione di Tuttomele, i motivi di richiamo non mancheranno di certo.
Ma, soprattutto, ci saranno le migliori qualità di mele dei produttori dei dieci Comuni aderenti al Cifop, il Centro incremento frutticoltura Ovest Piemonte.
L’appuntamento è da sabato 10 a domenica 18 novembre, nove giorni in cui attorno alla mela, prodotto di eccellenza dell’agricoltura cavourese, si sviluppa una delle rassegne più importanti del panorama regionale..
Come sempre, l’ingresso a Tuttomele sarà gratuito e sarà possibile visitare gli stand il sabato, la domenica e il martedì dalle 10 alle 23; negli altri giorni dalle 15 alle 23. Le aree espositive saranno allestite nel centro storico del paese o nell’area fieristica di piazza Rivoira, in un raggio di 300 metri. Il 90% delle esposizioni sarà al coperto. Sarà possibile pranzare al “Tuttomele Self” o gustare le tradizionali frittelle di mele.
Martedì, immancabile il pranzo dell’amicizia al Palasport con il Centro anziani.

Durante la Settimana gastronomica della mela una decina di ristoranti proporranno menù interamente a base di mele. I frutticoltori professionisti e hobbisti potranno seguire i corsi di potatura e si potranno assistere a convegni ed incontri a tema, mostre di pittura e rassegne fotografiche.

Maggiori dettagli sono reperibili nell’allegato programma e sul sito della Proloco di Cavour www.cavour.info.

programma Tuttomele 2018